> AVVISO IMPORTANTE

AVVISO IMPORTANTE per tutti coloro che hanno presentato la propria candidatura per partecipare alle selezioni del corso Allievo attore (Operazione Rif. PA 2015-4815/RER, Prog. 2): si comunica che, per ragioni indipendenti dalla nostra volontà e diversamente da quanto indicato nel Bando, le selezioni dei massimo 45 candidati ammessi ai provini si terranno a Modena dal 3 al 6 luglio 2017.

Scarica l’avviso completo

 

Nasce la SCUOLA DI TEATRO IOLANDA GAZZERROlaboratorio permanente per l’attoreMODENA, diretta da Claudio Longhi con l’obiettivo di formare interpreti internazionali che, forti di una tradizione scenica nazionale, possano affrontare anche mondi teatrali diversi senza rinunciare alla propria identità.
Un percorso triennale, composto da tre corsi indipendenti ma pensati come successivi gradi di formazione, fornirà agli allievi competenze altamente qualificate per prepararli ad affrontare la complessità del mondo teatrale contemporaneo.
I corsi, che si svolgeranno in 1000 ore d’aula ciascuno, sono a tempo pieno (8 ore al giorno, dal lunedì al venerdì) e a frequenza obbligatoria.

La Scuola di Teatro Iolanda Gazzerro – laboratorio permanente per l’attore, diretta da Claudio Longhi, ha sede nel Complesso San Paolo situato in via Selmi 77 a Modena.

Attestato di frequenza rilasciato al termine di ciascun corso.
Diploma di Attore Internazionale rilasciato al termine del terzo corso.

Quota di iscrizione: i corsi sono gratuiti.

> PRESUPPOSTI PEDAGOGICI

>  CONSULTA IL PROGRAMMA DEI CORSI:

Fondamenti di pratiche attoriali*
(novembre 2016 > giugno 2017)

    • I DOCENTI
    SCADENZE E MODALITÀ DI SELEZIONE
    • SCARICA LA DOMANDA
   
ELENCO DEGLI ALLIEVI AMMESSI AL CORSO



Allievo attore*
(ottobre 2017 > giugno 2018)

    • SCADENZE E MODALITÀ DI SELEZIONE
    • SCARICA LA DOMANDA
    • FAQ domande frequenti sulle selezioni

 

Diploma di attore internazionale
(ottobre 2018 > giugno 2019)


> DOVE SIAMO

*Operazione Rif. PA 2015-4815/RER, approvata dalla Regione Emilia Romagna con DGR 118/2016 del 09/02/2016 co-finanziata da Fondo sociale europeo PO 2014 – 2020 Regione Emilia-Romagna

guarda la video gallery